Magnetoterapia & Bioceramica

stuoia biomagnetica

magnetoterapia a campo stabile

Alla base degli effetti benefici garantiti da questa stuoia biomagnetica c'è il principio della magnetoterapia che sfrutta le proprietà del magnete a campo stabile; questo ha la capacità di emettere un campo magnetico direttamente proporzionato alla sua potenza (espressa in Gauss), che resta costante per tutto il tempo dell'applicazione, ed è capace di sortire un effetto terapeutico universalmente riconosciuto.
L'azione del magnete a campo stabile è caratterizzata dalla stimolazione energetica degli elettroni che sono presenti nelle cellule e nei liquidi intercellulari del corpo umano.
L'utilizzo della stuoia biomagnetica stimola un naturale effetto antinfiammatorio sull'apparato scheletrico, muscolare e tendineo e, quindi, in particolare nelle patologie osteoarticolari.
La stuoia è arricchita da altri elementi di derivazione naturale che amplificano gli effetti del magnete: carbonio, rame e fibra d'argento.

tessuto bioceramica (parte superiore)

La principale caratteristica della Bioceramica è la capacità di assorbire ed immagazzinare le emissioni di energia elettromagnetica provenienti dal corpo umano e di rilasciarle in modo che possono essere riassorbite dalla pelle e dai tessuti muscolari profondi. In questi ultimi, le emissioni elettromagnetiche fungono da catalizzatrici dei processi biologici naturali, incrementando i livelli di ossigeno ed equilibrando la temperatura corporea durante il sonno, il riposo o l'attività fisica.
Test clinici hanno dimostrato che la Bioceramica , riduce il dolore, aumenta i livelli di ossigeno, favorisce la termoregolazione corporea ed induce ulteriori effetti positivi (ad es. miglioramento della qualità del sonno del sonno e del benessere in generale, accelerazione dei processi di guarigione, incremento delle prestazioni fisiche), contibuendo ad alleviare i sintomi dell'artrite e delle vasculopatie periferiche.

il silver antimicrobico

La fibra d'argento è ottenuta da uno strato di puro argento unito ad una fibra tessile e viene ampiamente utilizzata nel settore industriale ed in campo medico.
È ormai consolidata la sua efficacia fin dall'antichità come rimedio sicuro ed efficace contro la formazione di microbi, funghi e batteri.
La fibra d'argento viene legata ad un polimero in maniera irrevocabile in modo da diventare un tutt'uno con la fibra; questo garantisce la durata nel tempo della sua funzione antimicrobica, antiallergica, antibatterica e termo-regolatrice.

bioceramica

Il tessuto superiore in Bioceramica è ottenuto da minerali naturali incorporati in fibre sottilissime di poliestere. Le fibre assorbono e restituiscono l’energia del corpo umano attivando reazioni chimiche naturali migliorando il flusso ematico verso i tessuti e la loro ossigenazione.

bande magnetiche a campo stabile (parte centrale)

La parte interna è composta da sette bande magnetiche a campo stabile. Il campo magnetico generato, oltre alla benefica azione terapeutica generata del tutto naturalmente, determina un effetto unidirezionale verso Nord.

prorpietà igieniche

Argento, carbonio e rame rispondono a pieno alle esigenze di mantenimento di condizioni indispensabili per ognuno di noi, in quanto sono antibatteriche e creano un effetto antimicrobiotico di sicura efficacia.

il carbonio e l'argento schermatura elettrostatica

Le fibre di carbonio e argento, grazie alle loro caratteristiche morfologiche, operano una azione di schermatura contro l’inquinamento elettromagnetico e le caratteristiche a cui siamo sottoposti quotidianamente sia in casa che fuori casa.

proprietà antistatica

La frizione tra due oggetti porta al trasferimento di elettroni da un oggetto all’altro, producendo fastidiose scariche elettriche. L’utilizzo del carbonio, con caratteristiche di elevatissima conducibilità elettrica, permette la dispersione non nociva di queste cariche.

accessori tessili

stuoia magnetica
maschera viso
guanti
gilet
gambale
fascia spalla gomico ginocchio
fascia cervicale
Share by: